Attrezzi per modellare la creta – Le stecche da modellazione

Le stecche da modellazione

stecche varie
Stecche varie

 

Vediamo ora di scoprire quali sono gli attrezzi che si possono utilizzare per modellare la creta

Le stecche da modellazione

Le stecche da modellazione sono degli strumenti che servono per dare forma al disegno dell’oggetto che vogliamo realizzare

Le stecche da modellazione possono essere in legno o in ferro battuto  E sono fatte in varie forme e dimensioni.  Proprio perché la forma dell’attrezzo consentirà di modellare la creta in modi differenti

Una stecca larga infatti sarà adatta per levigare una superficie piana  rendendo la superficie liscia

Al contrario una stecca con la punta più sottile sarà adatta per rifinire particolari più minuziosi

Ci sono poi stecche  particolari che servono per grattare la superficie o  altre che servono per togliere  la creta, scavandone la superficie, o per creare rilievi, o altre forme varie……..

Di solito per modellare la creta io utilizzo questa tecnica

La prima cosa da fare, è, disegnare, un progetto della forma che vogliamo creare.

Trasferire, quindi, questo disegno sulla lastra di creta con la tecnica dello  spolvero.

Infine si comincia a dare forma all’oggetto,  modellando con le mani e con l’aiuto delle stecche seguendo le linee del disegno che ho riportato

Le fasi dello spolvero e della modellazione sono spiegate meglio nei miei articoli sullo spolvero: Tecnica per la riproduzione di un disegno,  e, nell’articolo dell’orologio in creta e marmorino

Come al solito, il mio consiglio è quello di cominciare a creare qualcosa di semplice per le prime volte, seguendo un disegno o prendendo spunto da una foto, e utilizzare la creta, aggiungendola a piccoli pezzi, seguendo il contorno del disegno, e modellare via via la forma, con l’utilizzo delle stecche da modellazione

La creta, va prima aggiunta, con le mani, e poi va tolta e modellata, con l’uso delle stecche……. cose che vedremo poi nei miei prossimi articoli…….

Iscrivetevi, gratuitamente, al mio blog, compilando questo modulo, per restare sempre aggiornati sui prossimi articoli che pubblico

A presto

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *